Come creare una collana personalizzata

Come creare una collana in pochi semplici passi

Quante di noi vengono catturate dalle vetrine delle gioiellerie?
Che siano gioielli in pietre preziose, pietre dure o pezzi etnici hanno sempre il loro fascino.

E a quante di noi è venuta voglia di creare personalmente la propria collana?

Spesso pensiamo che non saremmo mai in grado di realizzare qualcosa di così bello se non abbiamo gli strumenti. Ho imparato, invece, che è possibile creare gioielli unici e personalizzati con quello che abbiamo in casa o comunque con del materiale del tutto accessibile.

monica gioielli marjmo 2014

In pochi passi, ecco come creare una collana personalizzata:

  • Acquistate un filo di pietre dure a vostro piacimento, del filo cerato lungo 3 volte la lunghezza finale della vostra collana (sempre meglio averne in eccesso che ritrovarsi senza!)
  • 1 chiusura a moschettone
  • 1 anellino a cui aggranciare il moschettone.
  • Del filo da pesca sottile
  • Alcuni inserti di vostro gusto da distribuire all’interno della collana.

Dapprima creiamo la nostra composizione infilando le pietre nel filo da pesca, quando avremo trovato la disposizione che ci soddisfa di più, pronte per iniziare con l’annodatura vera e propria!

Fissiamo con un nodo semplice il moschettone, quindi infiliamo la prima pallina e realizziamo un nodo. Facciamo lo stesso con la seconda pallina o con un inserto che abbiamo scelto e procediamo in questo modo fino ad arrivare all’anellino finale.

Tagliate il filo lasciando un pezzetto che andrete a bruciare con un accendino affinché la cera del cordone si sciolga e blocchi il nodo. Attenzione, però. che non bruci troppo il filo, spegnete la fiamma e con la mano pressate il nodo.

Ultimo passo, ma non meno importante, andiamo davanti a uno specchio e indossiamo la nostra collana.

Non so voi, ma io mi sento più bella quando indosso un gioiello realizzato con le mie mani!

Buon lavoro!

Monica

Come creare una collana

Speak Your Mind

*